“La valle dell’Eden” di John STEINBECK

Oggi sono qui per parlarvi di un libro che ho letto a gennaio e che mi ha aperto la mente: La valle dell’Eden di John Steinbeck. Quando ho sentito parlare di questo libro come “il capolavoro dei capolavori di Steinbeck” mi sono chiesta «Ma come è possibile! Cosa può esserci di meglio di Uomini eContinua a leggere ““La valle dell’Eden” di John STEINBECK”

“All’improvviso bussano alla porta” di Etgar Keret

Oggi siamo qui per parlarvi di una raccolta di racconti scritta dall’autore israeliano Etgar Keret dal titolo All’improvviso bussano alla porta. Nell’introduzione lo scrittore immagina di essere preso in ostaggio da un tizio che gli chiede, sotto minaccia, di raccontargli una storia. All’improvviso, però, bussano alla porta e lui si trova faccia a faccia conContinua a leggere ““All’improvviso bussano alla porta” di Etgar Keret”

“Smetti di leggere notizie” di Rolf DOBELLI

Sarà sicuramente capitato anche a voi di sentirvi bombardati dalle notizie sui vostri social network, dalle breaking news in televisione o da immagini e video scioccanti in rete. Bene, non siete soli; questa è una piaga che riguarda tutti al giorno d’oggi; è una circostanza che ci sta portando a vivere in un perenne statoContinua a leggere ““Smetti di leggere notizie” di Rolf DOBELLI”

“Ragazza, donna, altro” di Bernardine EVARISTO

Oggi vorrei parlarvi di un libro che ha attratto la mia attenzione: Ragazza, donna, altro di Bernardine Evaristo. Il volume racconta gli eventi di vita e i punti di vista di dodici figure femminili, alcune di loro donne e altre ragazze. Cos’hanno in comune tra di loro? L’essere di colore, o di sangue misto; ilContinua a leggere ““Ragazza, donna, altro” di Bernardine EVARISTO”

“Abbandonare un gatto” di MURAKAMI Haruki

Murakami Haruki è uno scrittore che ha creato diversi mondi fantastici; è riuscito con la sua penna a immergerci, partendo dalla realtà, in profonde atmosfere oniriche. La sua vita privata, però, è rimasta dietro le quinte fino alla pubblicazione di Abbandonare un gatto. Con questo libro entra per la prima volta nella sua sfera personale.Continua a leggere ““Abbandonare un gatto” di MURAKAMI Haruki”

“Trame libere – Cinque storie su Lee Miller” di Eleonora ANTONIONI

Nel post di oggi vorrei parlarvi di un romanzo a fumetti, scritto e illustrato da Eleonora Antonioni e intitolato Trame libere – Cinque storie su Lee Miller. Quando nella mia libreria di fiducia ho trovato per caso questo volume, sono stata subito attirata dalla voglia di conoscere questo personaggio fino ad allora a me sconosciuto,Continua a leggere ““Trame libere – Cinque storie su Lee Miller” di Eleonora ANTONIONI”

“Verbal Warrior” di Massimo Picozzi

Avete presente quando siete in coda alla guida e incontrate un automobilista che inizia a imprecare, magari insultandovi? Oppure, vi è mai capitato di avere un collega di lavoro che sparla di voi e verso cui sentite il bisogno di dirgliene quattro? O ancora, quando riprendete un vostro alunno e arriva il genitore arrabbiato cheContinua a leggere ““Verbal Warrior” di Massimo Picozzi”

“Non ho ancora finito di guardare il mondo” di David THOMAS

“Ho incontrato un miliardario. Mi ha detto che ha conosciuto i potenti. Il suo nome è famoso nei palazzi, nei teatri e nei salotti. Ha fatto il giro del pianeta cinque volte. Da qualche anno, si è ritirato in una capanna in riva al lago; vive di pesca, caccia e silenzio. E se gli chiediContinua a leggere ““Non ho ancora finito di guardare il mondo” di David THOMAS”

“Racconti di riserva – Otto piccole avventure indiane” di Paolo Valerio BELLOTTI

Titolo: Racconti di riserva – Otto piccole avventure indiane Autore: Paolo Valerio Bellotti Casa editrice: Bookabook Anno: 2020 Oggi parleremo di un libro, nello specifico una raccolta di racconti, gentilmente inviatoci da un autore che si è avvalso della realtà editoriale di Bookabook al fine di pubblicare il suo testo. Per chi non conoscesse Bookabook,Continua a leggere ““Racconti di riserva – Otto piccole avventure indiane” di Paolo Valerio BELLOTTI”

“La vocazione teatrale di Wilhelm Meister” di Johann Wolfgang von GOETHE

“Il sipario ricadde, la porta si chiuse; tutta la piccola brigata era come stordita da un’ebbrezza e aveva voglia di andare a letto; solo Wilhelm, che dovette coricarsi come gli altri, restò a giacere per conto suo, oscuramente rimuginando ciò che aveva visto, insoddisfatto nel proprio piacere, pieno di speranze, di impulsi e di presagi”.Continua a leggere ““La vocazione teatrale di Wilhelm Meister” di Johann Wolfgang von GOETHE”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito